SHADE orizzontale alto
Radio Virgilio Classics Live!
SOCIAL CIRCOLOCO fest Alto Sx
PHOBIQ saviolo dx verticale

News - JACK BACK ANDATA E RITORNO

18 Aprile 2019

JACK BACK ANDATA E RITORNO

Quando David Guetta era un giovane DJ che contribuiva a costruire la scena club di Parigi, era sicuro che la musica dei  Daft Punk fosse migliore a causa della ricchezza del duo. Pensava "avranno migliori connessioni”, "avranno uno studio gigante”. Poi ebbe l’opportunità di andare a trovarli in studio e scoprì che Thomas Bangalter e Guy-Manuel De Homem-Christo avevano realizzato il loro LP di debutto Homework con praticamente nulla. Se i Daft Punk erano riusciti a cambiare il mondo senza avere neanche un vero monitor da studio anche lui avrebbe potuto un giorno toccare il cielo con un dito.

Il resto come tutti sappiamo è storia.

Guetta racconta al mondo la sua storia in questo mini-documentario di  15 minuti  intitolato "The Road to Jack Back". Jack Back è l’alias di Guetta, un ritorno alle sue radici house presente anche nel suo ultimo album ‘7’. Il documentario va dai primi faticosi passi da DJ  fino ai sabati passati nei negozi di dischi spendendo tutti i risparmi per comprare più dischi possibile, qualche volta rubandone anche qualcuno, per essere sempre il selezionatore di musica migliore della città. Tutto prima che arrivasse internet, quando la collezione di vinili di un DJ e la sua abilità nel mixare era ciò che ti aiutava a procacciare le serate. La gente andava ad ascoltare un certo DJ  perché sapevano avrebbe suonato qualcosa di diverso e nuovo e tutto questo era un’esperienza unica.

 

 

ENG

 

As a young man growing up within the Paris club scene, David Guetta was sure Daft Punk's music was better than his because the duo was rich. He told himself, "they had better connections" or "they had a massive studio." Then, he went to the robots' studio. As it turned out, Thomas Bangalter and Guy-Manuel De Homem-Christo made their stunning debut LP Homework on practically nothing. If they could change the world without a proper monitor, he could reach the stars, too. The rest, of course, is history.

Guetta tells the world his history in a new 15-minute mini-doc posted to YouTube called "The Road to Jack Back." Jack Back is Guetta's latest alias, a return to his house roots featured on his last album 7. The video feature is a fascinating ball of yarns, detailing his early days as a struggling DJ. He'd spend every Saturday digging through record stores, pushing his wallet to its limit to get the best releases, sometimes stealing some, just so he could be the hottest selector in town. This was before the internet, you understand, and a DJs vinyl collection and ability to mix tunes into euphoric mania was what booked gigs. Crowds would gather to see a certain DJ because they knew they'd hear something exciting and different, a special experience that couldn't be had at just any dance floor.

« Indietro

Contatti   |   Privacy Policy
Copyright © 2017